Farsi la lampada – Fa male? Domande e risposte

Abbronzatura al soleConosco moltissime persone che utilizzano la lampada abbronzante come alternativa all’esposizione al sole. I centri abbronzanti sono sempre di più, in molte città nascono come funghi. In Italia esiste una vera e propria mania all’abbronzatura perfetta anche nel periodo invernale. Ma la lampada è davvero meno pericolosa del sole? Fa male? Affrontiamo alcune delle domande più comuni per conoscere meglio questa pratica ormai così diffusa nel nostro bel paese.

La lampada abbronzante fa male?

La lampada abbronzante emette raggi Uva per il 99%. Il resto di raggi emessi, ovvero l’un per cento, è di tipo Uvb (potenzialmente dannosi). In molti pensano che i raggi Uva sono innocui, ma purtroppo non è così. Anche essi non sono per nulla amici della pelle.

I raggi Uva contribuiscono al degrado e all’invecchiamento precoce della pelle e se in grande quantità possono agevolare l’insorgere di tumori proprio come i raggi Uvb.

In poche parole, la lampada va bene se fatta con moderazione, ma bisogna rispettare tempi di esposizioni brevi e non esagerare.

Facendo la lampada prima di andare al mare aumento la resistenza al sole?

Purtroppo no. Questa è una credenza molto diffusa, ma non è per nulla così. L’abbronzatura artificiale non abitua la pelle ad affrontare l’esposizione al sole. Il sole ha una radiazione Uvb molto più alta della lampada, ed è proprio la radiazione Uvb che aiuta alla pelle a proteggersi meglio. Gli Uvb stimolano la melanina, ormone che blocca i raggi ultravioletti nocivi. La lampada non crea le melanina in quantità significative per garantire una protezione maggiore. I raggi Uva non aumentano lo spessore della pelle e quindi non aiuta a proteggere dai raggi pericolosi.

Quanto dovrei stare sotto la lampada per stare in sicurezza?

Non superare mai i 30 minuti di esposizione.

Come proteggo gli occhi sotto la lampada?

Per proteggere gli occhi è necessario utilizzare sempre gli occhialini. Senza si rischia danni seri all’occhio, che possono manifestarsi anche dopo diverso tempo. I raggi penetrano la pelle rischiando di danneggiare la cornea, portando a irritazioni e infiammazioni serie.

Buona abbronzatura a tutti!

13 May 2009

1 Comment »

  1. Gentilissimi , eseguo la lampada una volta a settimana per 10 min circa volevo sapere se l’intensita delle lampade ha un valore predefinito oppure rischio perchè magari il tecnico del centro estetico sbaglia settaggio.

    grazie
    saluti

    Comment by Simona — 13 October 2009 @ 22:35

RSS feed for comments on this post. TrackBack URL

Leave a comment